Deprecated: Creation of dynamic property Mondula_Form_Wizard::$shortcode is deprecated in /home/imageres/public_html/wp-content/plugins/multi-step-form/includes/msf.class.php on line 137
Trova dove qualcuno è sepolto: la guida definitiva - Centro di ripristino delle immagini
Logo del blog del centro di restauro dell'immagine

Trova dove qualcuno è sepolto: la guida definitiva

Molte persone guardano al loro albero genealogico per saperne di più sui loro antenati, sulle radici storiche della loro famiglia e sulle loro tradizioni. Durante la tua ricerca genealogica, potresti voler visitare il cimitero dove sono sepolti i tuoi antenati. Tuttavia, non è sempre facile trovare la posizione esatta della tomba di una persona.

A volte i documenti di sepoltura vengono distrutti o persi nel corso dei decenni, oppure una persona potrebbe essere stata sepolta in una tomba anonima. Se hai bisogno di sapere come trovare la tomba di una persona cara, leggi la nostra guida! Abbiamo suggerimenti utili su quali documenti e luoghi controllare in modo da poter trovare dove è sepolto qualcuno.

Chiedi ai tuoi familiari

Se la persona è morta di recente, i tuoi familiari più anziani potrebbero già sapere dove è sepolto quel membro della famiglia. Risparmiati la fatica di vagliare i certificati di morte e chiediglielo prima. Possono anche contenere fotografie, storie di famiglia e dettagli importanti che possono arricchire ulteriormente la tua ricerca genealogica.

Ad esempio, se sanno che l'antenato in questione ha servito con onore nell'esercito, questo è un utile punto di partenza. I veterani potrebbero essere morti nel loro ultimo luogo di residenza, ma potrebbero essere stati idonei per la sepoltura in un cimitero nazionale VA come il cimitero nazionale di Arlington.

Cerca i loro certificati di morte

A volte nessuno nella tua famiglia immediata sa dove è sepolto il tuo antenato defunto. In questi casi, il loro certificato di morte è un documento fondamentale per aiutarti a sapere dove e quando sono stati sepolti. Tieni presente che dovrai sapere dove è morta una persona per cercare il suo certificato di morte, poiché i registri di morte sono generalmente conservati dalla contea locale.

Se conosci il luogo del decesso, recati presso l'ufficio dell'impiegato della contea per richiedere una copia del certificato di morte. Tieni presente che la maggior parte delle contee non era obbligata a conservare questi documenti fino agli anni '30, quindi potresti avere difficoltà a cercare questo e altri documenti se il tuo antenato è morto prima di questo periodo di tempo. In questo caso, i database statali come il dipartimento della salute statale possono anche avere registrazioni di quando e dove sono stati sepolti.

A volte, una città o una contea avrà copie digitalizzate dei propri atti di morte. Contatta questi uffici comunali o statali per scoprire se hanno un sito Web con un indice dei certificati di morte in modo da poter cercare il nome del tuo antenato. Se li trovi nell'indice del loro sito web, potresti essere in grado di richiedere una copia dei loro atti di morte. Puoi anche visitare siti Web come Family Search per vedere se i loro documenti di morte sono stati scansionati e archiviati online.

Consulta l'indice di morte della previdenza sociale

Un antenato che ha presentato domanda per la previdenza sociale può far parte dei registri dell'indice dei decessi della previdenza sociale. Se avevano un familiare che ha richiesto prestazioni di decesso dopo la sua morte, questo crea una voce in questo indice.

Visita il Social Security Death Index per cercare il nome del tuo antenato. Dovrai anche conoscere la data approssimativa in cui sono morti e il luogo della loro morte. La loro pagina fornirà anche le seguenti informazioni:

  • Data di nascita
  • Età al momento della morte
  • Ultima residenza conosciuta
  • Familiari, compresi i beneficiari del sussidio

Cerca i necrologi locali

I necrologi sono una preziosa fonte di informazioni su una persona deceduta. In genere annotano almeno le date di nascita e morte, il luogo in cui si terranno i servizi funebri e il luogo di sepoltura. 

Ma, se sei fortunato, troverai un necrologio più dettagliato con informazioni sulla loro occupazione, azioni degne di nota e parenti stretti sopravvissuti. Controlla i necrologi locali per aiutarti a restringere il campo dei cimiteri in cui potrebbe essere stato sepolto un membro della famiglia.

Se conosci la data in cui una persona è morta ma non il luogo in cui è sepolta, potresti temere di dover cercare tra una montagna di necrologi. Tuttavia, quella data può essere utilizzata per restringere la data di pubblicazione del loro necrologio. Tieni presente che i necrologi vengono generalmente pubblicati da pochi giorni a un paio di settimane dopo la morte di una persona.

Cerca nei registri della chiesa i luoghi di sepoltura

Se il tuo antenato ha adorato in luoghi religiosi come una chiesa o una sinagoga, questi siti potrebbero avere registrazioni del loro funerale e sepoltura. Potrebbero persino essere sepolti in un cimitero vicino al loro luogo di culto, aiutandoti a localizzare rapidamente la loro tomba.

Controlla i siti religiosi che erano aperti nella città o nella contea in cui viveva il tuo antenato per restringere il campo dove potrebbero aver adorato. Alcune parrocchie, moschee, sinagoghe, ecc. dispongono già di registri digitalizzati in modo da poter accedere ai loro siti Web per informazioni sui cimiteri. Altri potrebbero non avere informazioni online, ma puoi visitare di persona per cercare nei loro archivi e trovare il loro luogo di sepoltura.

Contatta i cimiteri locali

Se ti stai chiedendo come trovare dove è sepolto qualcuno, i registri del cimitero sono un altro ottimo punto di partenza. Scopri quando i tuoi cimiteri locali hanno iniziato ad accettare sepolture per individuare se il tuo antenato potrebbe essere sepolto lì. Se hanno chiuso, cerca il periodo approssimativo in cui hanno smesso di funzionare.

Un ufficio del cimitero in genere tiene registri delle persone che sono state sepolte nella loro proprietà. Puoi chiedere di cercare nei registri del cimitero e trovare una tomba. Tuttavia, tieni presente che alcuni cimiteri sono di proprietà privata e non sono sempre aperti al pubblico, quindi potresti dover fare una richiesta per visitarli.

Non dimenticare di cercare nei registri cimiteriali dei cimiteri aconfessionali o dei cimiteri gestiti dalla città o dal paese. Quest'ultimo in genere sovrintendeva alla sepoltura degli indigenti o dei senzatetto locali. La tomba del tuo antenato potrebbe essere lì se è morto senza parenti, denaro o proprietà.

Gli antenati impoveriti potrebbero essere stati sepolti in un "campo da vasaio", noto anche come sito di fosse comuni. Sebbene questi siti possano essere in grado di dirti se una persona è stata sepolta lì, non avranno una lapide del cimitero o un luogo di sepoltura specifico.

Conoscere il nome completo del tuo antenato è spesso tutto ciò di cui hai bisogno per localizzare la sua tomba in un cimitero. Ma se il tuo antenato ha un nome comune come "Jane Cooper", c'è una forte possibilità che qualcuno con lo stesso nome sia sepolto nello stesso cimitero. Per evitare di visitare per errore la tomba di un'altra persona, confronta i registri del cimitero con altri dettagli personali come la data di nascita o di morte.

Ottieni informazioni sulla sepoltura dalle pompe funebri

Un altro modo per scoprire dove è sepolto un antenato è cercare quali pompe funebri operavano quando il tuo antenato è morto. Se le loro pompe funebri sono ancora operative oggi, potrebbero avere documenti sui servizi funebri del tuo antenato e sul cimitero in cui sono sepolti.

Non perderti d'animo se l'impresa di pompe funebri ha chiuso. A volte, quando un'impresa di pompe funebri locale chiude, la nuova agenzia di pompe funebri assume la sede e i registri dell'attività. Le pompe funebri non tendono a conservare archivi dettagliati che coprono più di qualche decennio, ma è comunque utile contattarli e chiedere.

Chiedi alle società storiche locali

Alcune città hanno società storiche che conservano documenti importanti, come registri ecclesiastici, necrologi e indici di lotti cimiteriali. Possono conservare scansioni di microfilm o altre copie digitali su un sito Web oppure possono avere solo registrazioni fisiche.

Se il tuo antenato è morto in un luogo con tali società locali, contattali per informazioni. Molti di questi gruppi si offriranno di cercare i loro record per una piccola tassa.

Suggerimenti durante il controllo dei registri di morte e sepoltura

Tracciare la tua genealogia e il cimitero in cui è sepolto il tuo antenato può essere un processo vertiginoso e lungo. Segui questi suggerimenti per organizzare i tuoi sforzi e semplificare l'analisi dei risultati.

Mantieni le richieste brevi e semplici

Prima di richiedere informazioni a un ufficio provinciale, a un cimitero o agli archivi locali, è necessario sapere quanto segue:

  • Chi contattare
  • Eventuali spese per copie di documenti o richieste di informazioni
  • Informazioni necessarie per cercare i loro record

Puoi richiedere informazioni telefonando all'ufficio competente, inviando una mail o chiedendo tramite posta ordinaria. Includere tutti i dettagli che possono semplificare le loro ricerche come l'ultimo luogo di residenza noto o la data di nascita. Evita di sprecare il loro tempo con aneddoti prolissi sulla tua genealogia o sul tuo antenato.

Preparati a pagare le commissioni per le copie dei documenti

Una volta che la persona interessata ha risposto alla tua richiesta, invia le tariffe richieste tramite assegno, vaglia postale o pagamento in loco. Queste spese copriranno le spese di creazione e invio di copie dei documenti.

Alcuni uffici non ti addebiteranno una commissione se non richiedi una copia certificata dei loro registri. Chiedi se forniscono copie "per uso genealogico" per ottenere questi documenti a una tariffa ridotta.

Crea un grafico per un facile riferimento incrociato

A volte, durante la ricerca, potresti ottenere informazioni in frammenti. Fare un grafico può aiutarti a tenere traccia dei dettagli e confrontare i dati, come il nome e la residenza di una persona, la sua età quando è morta e tutti i parenti stretti sopravvissuti.

Le informazioni sui parenti del defunto possono essere utili per verificare le informazioni. Ad esempio, sapere dove è sepolto il coniuge può aiutarti a trovare la tomba di una persona, come coniugi sono spesso sepolti fianco a fianco. Se stai cercando il luogo della tomba di una persona non sposata o di bambini piccoli, potrebbero essere sepolti in un cimitero di famiglia con altri parenti.

Scopri chi possedeva il terreno del cimitero

Alcuni cimiteri consentono di seppellire più di una persona nello stesso lotto cimiteriale. Se i parenti del tuo antenato non hanno acquistato il terreno del cimitero ma i registri indicano che sono stati sepolti lì, non preoccuparti. Potrebbero ancora essere sepolti lì, ma semplicemente non hanno una lapide per segnare la loro tomba.

Cosa fare quando trovi la tomba

Se hai rintracciato la lapide del tuo antenato, potresti voler documentare tutto ciò che trovi per i tuoi registri genealogici. Ecco alcune cose che puoi fare una volta che sei al cimitero.

  • Chiama in anticipo prima di visitare il cimitero: Se il cimitero non è di proprietà pubblica, potrebbero essere stabiliti giorni e orari di visita. Pianifica la tua visita per evitare di perdere tempo e chiedi aiuto per localizzare la tomba del tuo parente, soprattutto se il cimitero è grande. L'ufficio del cimitero può anche avere informazioni utili su come guidare o spostarsi velocemente.
  • Fare attenzione a non danneggiare la lapide: Gli sfregamenti di pietre tombali sono diventati popolari per la genealogia e la conservazione storica. Tuttavia, possono danneggiare ulteriormente una lapide già consumata o rotta. Invece, prova a tagliare delicatamente l'erba circostante troppo cresciuta o a pulire accuratamente la pietra per vedere il iscrizioni.
  • Scattare fotografie: Le immagini sono un buon modo per documentare i progressi della ricerca genealogica e il luogo di sepoltura dell'antenato. Se la lapide del tuo antenato ha un ritratto inciso, puoi scattare una foto e provare a ripristinare l'immagine per scoprire come potevano essere.

Scopri di più sulla tua genealogia e eredità

Può essere complicato portare alla luce l'ultima dimora dei tuoi antenati, ma trovare le loro tombe può aiutarti a sentirti più vicino ai tuoi antenati. Visitare le loro tombe è un modo per onorare i loro ricordi e riflettere sulla propria vita.

Scatta molte foto durante la tua ricerca in modo da poter mettere insieme una vivida registrazione del lignaggio della tua famiglia. Se trovi vecchie fotografie di questi antenati lungo la strada, falle restaurare in un negozio rispettabile servizio di restauro. Saranno il tocco finale perfetto per i tuoi documenti genealogici!

Articoli correlati

Condividi questo post