I 35 cognomi rumeni più comuni

Contenuti

In tutte le culture del mondo, i cognomi hanno giocato un ruolo importante nel tempo, non solo nel dare un'identità a ogni individuo, ma anche nell'indicarne le origini, il contesto familiare e talvolta anche l'occupazione.

Al giorno d'oggi, le persone tendono a dimenticare quanta storia abbiano effettivamente i cognomi ed è per questo che hanno bisogno di ricordare dove risiedono le loro radici culturali, un modo per risalire alla loro nazionalità ancestrale e alla loro storia personale, per preservare la memoria sia della cultura che della famiglia.

Vi siete mai chiesti da dove vengono i cognomi rumeni? Cosa vogliono dire? O anche come puoi indovinare se qualcuno è rumeno solo per cognome? Allora continua a leggere!

Background linguistico e storico

Contesto linguistico e storico

Nella lingua rumena, i cognomi venivano ereditati dal padre del bambino fino al 19° secolo, poiché le donne dovevano prendere il nome del marito dopo il matrimonio. Al giorno d'oggi, invece, non ci sono restrizioni in termini di cognomi e le donne possono scegliere se mantenere il proprio cognome da nubile o cambiarlo per amore della tradizione.

Inoltre, i cognomi di solito precedono il nome in rumeno, con poche eccezioni quando si parla di diverse personalità storiche o anche di personaggi famosi.

La maggior parte dei patronimici deriva dalla stessa lingua rumena, alcuni dei quali sono stati influenzati anche da altre lingue europee, principalmente quelle slave.

L'indicatore più significativo dei cognomi rumeni sono i suffissi tradizionali, il più diffuso è "-escu", che significa "figlio di". Tra gli altri suffissi comuni contiamo “-eanu” e “-an” che di solito si riferiscono al luogo di origine, o “-aro”, che allude all'occupazione dell'individuo, o almeno abituata, qualche secolo fa .

Quindi, se sei curioso di scoprire da dove viene il tuo nome, dai un'occhiata ai 35 migliori cognomi che abbiamo raccolto per te da tutti gli angoli della Romania, ordinati in ordine alfabetico in modo da poterli leggere facilmente.

1. Adreleno

Adrelean allude a una regione rumena chiamata "Ardeal" e quindi si riferisce a persone provenienti da quella zona della Romania chiamata Transilvania, dove risiede Dracula. Si presume derivi da una parola ungherese che significa “foresta”..

2. Albu

Questo cognome deriva dalla parola rumena “alb”, che significa bianco.

3. Aldea

Alle sue radici, "Aldea" è una parola spagnola, che si traduce in "villaggio" in inglese ed è molto probabilmente un cognome toponomastico.

4. Alexandrescu

Qui è facile notare il tradizionale suffisso “-escu”, motivo per cui questo cognome significa “figlio di Alexandru”. Alexandru è anche un nome tradizionale rumeno per i ragazzi e deriva dall'antico nome greco "Alexandros", che si traduce in inglese come "difensore degli uomini".

5. Antonescu

Simile a "Alexandrescu", "Antonescu" significa "figlio di Anton", ancora un nome tradizionale maschile in Romania, di origine latina, che è un'altra forma per i nomi comuni di "Antonie" e "Antonia". Entrambi vengono dal greco, che significa fiore.

6. Bacio

Baciu è un antico cognome rumeno, che indica l'origine locale dell'individuo, sia che si tratti della città di residenza ( Baciu dalla contea di Cluj o Baciu dalla contea di Teleorman) o di un fiume vicino a una certa area (fiume Baciu a Tampa o fiume Baciu a Garbù). È anche la forma rumena di "pastore".

7. Bala

Balan significa "con i capelli biondi" o "biondo" in rumeno. Si incontra principalmente nelle descrizioni delle fiabe, ma è anche un cognome comune, riferito anche a una città rumena.

8. Barbaneagra

Il cognome Barbaneagra è composto da due parole: “barba”, che significa barba, e “neagra”, che è la forma rumena di “negru”, che significa nero. Insieme sono tradotti come "barba nera"

9. Bogdan

Non solo uno dei cognomi rumeni più comuni, ma anche un nome molto popolare tra i ragazzi, Bogdan è un nome di origine slava. Consiste di "palude", che si traduce in Dio, e "dan", che significa offerto o donato. Insieme, possono essere tradotti come "dono di Dio".

10. Botezatù

cognomi rumeni comuni

Botezatu è un cognome rumeno di origine religiosa, che significa il “battezzato”. Si incontra soprattutto nella zona nord-orientale del paese, conosciuta con il nome di Moldova e si presume sia stata data soprattutto ai tartari che volevano convertirsi all'ortodossismo e furono quindi battezzati.

11. Bucur

Ricco di significati, il cognome Bucur deriva dalla parola “bucurie”, che si traduce in gioia, ed è stato il nome dato a molti bambini in Romania nel corso del tempo, risalente al periodo dello stato dei Daci.

Nell'antica lingua dei Daci, la parola "bucur" significava pastore. Inoltre, c'è una leggenda legata al nome di Bucur, secondo cui Bucarest, la capitale della Romania, fu fondata da un pastore chiamato Bucur.

12. Ciobanu

Ciobanu è un cognome professionale, simile a Baciu, e viene solitamente dato a persone della comunità dei pastori. Tra i famosi rumeni, abbiamo Lucretia Ciobanu, una cantante di musica popolare rumena.

13. Cojocarù

Il nome di famiglia Cojocaru deriva dalla parola rumena “cojoc”, che è il nome di un capo di abbigliamento specifico, un cappotto confezionato in pelle di animale e pelliccia, molto popolare in inverno tra i rumeni.

Pertanto, questo cognome professionale rumeno si riferisce a "colui che fa cojoace", riferendosi sostanzialmente alla persona che fabbrica questi cappotti speciali.

14. Costantino

Constantin, sia un cognome che un nome, ha radici in latino, che significa stabilità e costanza. Ha anche alcune connotazioni religiose ad esso legate, riferite al suo famoso portatore, il santo imperatore Costantino, una delle persone più importanti nella storia della chiesa.

Si dice che i bambini con questo nome, e con i nomi dei santi in generale, siano protetti da colui di cui portano il nome.

15. Craioveanu

Craioveanu è un cognome regionale, riferito alle persone che vivono nella città rumena Craiova.

16. Cretù

Cretu è un nome derivato, derivato dalla parola rumena “cret”, che significa ricci, ed è solitamente usato per descrivere i capelli.

17. Dascalu

Molto tempo fa, in Romania, l'insegnante si chiamava “dascal” ed è qui che affondano le radici del cognome professionale Dascalu.

18. Dumitru

Dumitru non è solo uno dei cognomi tradizionali rumeni, ma anche un nome molto popolare per i ragazzi. Ha le sue origini nel greco antico, derivato dal nome Demetrios, che deriva anche da Demetra, che era un'antica dea della terra e del raccolto.

19. Fierarù

Un altro cognome professionale rumeno, Fieraru allude a "smith", essendo il cognome rumeno più comune per le persone che lavoravano come fabbri o addirittura orafi.

20. Divertimento

35 scelte dei cognomi rumeni più comuni

Funar era il nome di battesimo della persona che era un cordaio in Romania. Inoltre, oltre a un cordaio, si ritiene che da esso prendessero il nome anche persone della città di Funari.

21. Gheorghe

Cognome e nome insieme rumeno, Gheorghe è un nome dai ricchi significati religiosi, che allude al cosiddetto santo. La sua origine è greca, proveniente da Gregorios, che si traduce in “lavoratore della terra” o, sinonimo, “contadino”.

22. Hatmanu

Ancora un altro cognome rumeno comune che allude all'occupazione del suo portatore, Hatmanu è equivalente a Generale in rumeno.

23. Iliescu

Iliescu si riferisce al figlio di Ilie. Un famoso portatore di questo cognome fu Ion Iliescu, il primo presidente eletto della Romania dopo la caduta del comunismo nel 1989.

24. Ione

Essendo il nome più diffuso sulla terra, soprattutto in termini di nomi, Ion si traduce in Giovanni in inglese. Deriva dalla parola ebraica “Iehohanan”, composta da “Io”, che è la forma abbreviata del nome biblico di Iehova, e dal verbo “hanan”, che significa avere pietà. Iohanan è stato usato molto tempo fa dai genitori alla nascita di un nuovo bambino, per ringraziare Dio del miracolo.

25. Polmone

Lungu deriva dalla parola rumena “polmone”, che significa lungo. Le sue radici affondano nella tribù Lozi, dove è stato tradotto in "aprile". Si presume che molti discendenti scozzesi, inglesi e irlandesi si chiamassero Lungu.

26. Lupu

"Lup" è la variante rumena di "lupo" in inglese, proveniente da una parola simile con suffisso latino, "lupus". Quindi Lupu è un cognome rumeno derivato riferito a un animale.

27. Maier

Maier è un cognome di origine tedesca, essendo la variante rumena di "Meyer" che si traduce in sindaco in inglese.

28. Moraru

Moraru deriva dalla parola rumena “morar”, che significa “mugnaio” ed è un cognome professionale rumeno molto popolare.

29. Olaru

Simile a Moraru, Olaru deriva dal sostantivo "olar", che designa la persona che fa la ceramica ed è quindi un altro cognome professionale.

30. Papà

Occupando il primo posto in cima ai cognomi rumeni più comuni, "popa" è una parola rumena per sacerdote, con radici ungheresi. Tuttavia, contrariamente alla credenza popolare, questo nome non veniva dato ai sacerdoti, ma a uomini semplici che vivevano in villaggi appartenenti alla chiesa cattolica.

31. Rusu

Rusu è il cognome più popolare nell'area nord-orientale della Romania, chiamata Moldova e si traduce in "russo", alludendo alla regione in cui risiedevano molti russi.

32. Radu

Uno dei tanti nomi slavi, Radu è il diminutivo di altri nomi storici, derivante dall'elemento “rad-”, che significa gioioso. Occupa la quarta posizione nella nostra classifica per i cognomi rumeni più comuni, dopo Popa e le sue due derivazioni, Pop e Popescu.

33. Stoica

Stoica deriva dalla parola bulgara Stojo, che significa “resistere”, o “rimanere in vita” ed è considerato un nome protettivo. Stoica è stata registrata per la prima volta intorno al 1500 in documenti ufficiali dell'area della Moldova.

34. Stan

Stan è ancora un altro dei cognomi rumeni più popolari, vincendo il premio per l'ottavo cognome rumeno più comune. Deriva dal nome slavo Stanislav, che è composto da due parole, "stan", che significa potere, e "slavo", che significa lode.

35. Ungureanu

Ultimo ma non meno importante, derivato dalla parola “ungur”, il cognome rumeno Ungureanu usato per designare le persone che vivevano in Transilvania, sotto l'occupazione ungherese, tradotto in “ungherese”.

Pensieri finali

cognomi rumeni più popolari

Questo elenco dei cognomi rumeni più popolari è solo un piccolo assaggio della storia di questo importante paese dell'Europa orientale.

Se ti capita di scavare nella storia della tua famiglia rumena, potresti finire per imbatterti in alcune vecchie foto. Se desideri dare nuova vita a queste foto ed entrare davvero in contatto con la tua cronologia, allora Image Restoration Center può aiutarti. Vai al ns pagina iniziale per saperne di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Emily Hutton

Come fotografa, restauratrice e designer, Emily non è solo un tuttofare, è un'esperta certificata. È una drogata di tecnologia e il membro più dipendente dallo schermo del team IRC. Quando si tratta di recensioni di prodotti, le sue intuizioni e i suoi consigli non sono secondi a nessuno.

Condividi questo articolo

Iscriviti per aggiornamenti settimanali

Dai un'occhiata ai nostri post correlati

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Le tue informazioni di fatturazione

Purtroppo il tuo pagamento non è andato a buon fine. Non siamo in grado di vedere da parte nostra il motivo per cui il tuo ordine non è andato a buon fine: riprova o contatta il tuo fornitore di servizi di pagamento.

Ordine totale

Idee regalo foto festa della mamma

Pacchetto predefinito di Lightroom

x1
$54.99

Diritti commerciali

x1
$19.95

TOTALE

$109,93 USD

Vuoi eliminare la tua foto caricata?