Deprecated: Creation of dynamic property Mondula_Form_Wizard::$shortcode is deprecated in /home/imageres/public_html/wp-content/plugins/multi-step-form/includes/msf.class.php on line 137
Come realizzare una foto in bianco e nero colorata
Logo del blog del centro di restauro dell'immagine

Come realizzare una foto in bianco e nero colorata

Le foto in bianco e nero hanno una qualità onirica unica, ma a volte convertirle in quadricromia può aiutare una nuova generazione a relazionarsi meglio con la propria storia familiare.

Ma come qualcuno inizia a colorare le foto in bianco e nero? 

Molte persone provano ad aggiungere colore alle immagini in bianco e nero utilizzando software specializzati, ma questo può richiedere molto tempo, per non parlare della ripida curva di apprendimento che hanno molti di questi programmi! Altri potrebbero optare per una soluzione rapida e sporca, utilizzando l'apprendimento automatico dell'intelligenza artificiale per aggiungere colore a un'immagine originale. Tuttavia, c'è un notevole margine di errore quando si utilizzano queste app online gratuite basate sull'intelligenza artificiale, che possono lasciare il tuo antica foto in bianco e nero con un aspetto peggiore per l'usura.

Quindi, se stai cercando un modo rapido e affidabile per colorare le foto in bianco e nero, valuta la possibilità di lavorare con un professionista. Image Restoration Center può perfezionare, lucidare e colorare le tue immagini in un lampo.

Ma se vuoi ottenere tu stesso quelle foto dai colori ricchi, continua a leggere.

Perché colorare le foto?

La maggior parte delle persone colora le foto in bianco e nero perché vuole qualcosa in più grinta una vivida spruzzata di colore può aggiungere. Ma ci sono anche altri motivi per sottoporre una vecchia foto al processo di colorazione delle foto.

Il motivo più comune per cui le persone convertono una vecchia immagine in una foto a colori è che vogliono rinfrescare vecchi ricordi e farli sentire di nuovo nuovi. D'altra parte, alcune persone potrebbero semplicemente voler rendere una foto originale un po' più creativa aggiungendo colori solidi ad alcune parti delle loro immagini monocromatiche, come aggiungere una brillante macchia di colore a un fiore, contrastando il suo bianco e nero sfondo.

Opzione 1: colora usando Adobe Photoshop

Sia i professionisti che i dilettanti utilizzano un assortimento di app gratuite ea pagamento per colorare le foto, ma Adobe Photoshop è una delle scelte più popolari su tutta la linea. Ecco come puoi convertire la tua vecchia foto in Photoshop con abbastanza tempo, pazienza e know-how tecnico.

Passaggio 1: scansiona le tue foto in bianco e nero e aprile in Photoshop

Per prima cosa: prepara le tue vecchie foto per la colorazione. Portali fuori dal tuo vecchio album fotografico e scansiona o scatta un'immagine della fotografia, ma assicurati che tutti i dettagli siano chiari e ben illuminati. Una volta che sei pronto, apri semplicemente le tue foto in bianco e nero in Photoshop per iniziare.

Passaggio 2: utilizzare lo strumento di selezione rapida per isolare lo sfondo

Dopo aver aperto la foto e nell'area di lavoro di Photoshop, crea un nuovo livello. Eventuali modifiche apportate in questa fase non influiscono direttamente sulla foto: apportare ulteriori modifiche sarà molto più semplice in futuro.

Dopo aver aggiunto con successo un nuovo livello di regolazione, usa lo strumento di selezione rapida per isolare lo sfondo. Questo selezionerà qualsiasi cosa nella tua foto con lo stesso colore. Tuttavia, se l'immagine ha uno sfondo complicato, potresti voler utilizzare la selezione poligonale o lo strumento lazo e regolarlo mentre procedi.

Passaggio 3: crea un livello di riempimento a tinta unita

Il passaggio successivo per riportare in vita le tue vecchie foto è aggiungerne una nuova livello di regolazione del colore solido. Come suggerisce il nome, questo aggiunge un colore solido entro i limiti della tua selezione. 

Potresti notare che dopo aver creato un livello di regolazione del colore solido, sarai in grado di modificare e scegliere una tonalità abbastanza facilmente. Ma c'è un problema: si copre Tutto quanto sotto! Fa parte del processo e il passaggio successivo risolverà questo problema.

Passaggio 4: modifica la modalità di fusione da normale a sovrapposizione

Ora che hai aggiunto colore alla tua immagine usando la tecnica del livello di riempimento, hai un blocco di colore gigante invece di un'immagine perfettamente colorata. Fortunatamente, questo è facilmente correggibile!

Cambia la modalità di fusione sul tuo livello da "normale" a "sovrapposizione" e l'ampia striscia di pigmento si trasformerà in una leggera applicazione di rosa o di qualsiasi altro colore che hai scelto.

Passaggio 5: correggere e levigare eventuali imperfezioni di colore

Anche quando selezioni attentamente tutti i bordi e crei nuovi livelli per ogni colore, puoi commettere errori. Fortunatamente, un'app di fotoritocco come Photoshop risolve questo problema incredibilmente semplice.

Passa al livello con la smarginatura o le imperfezioni del colore e usa lo strumento cancella per spazzolare via tutto il colore in eccesso: è così facile! Con questo trucco, puoi colorare le foto in bianco e nero e farle sembrare quasi professionale.

Passaggio 6: utilizzare lo stesso metodo per viso e pelle

La chiave per una corretta colorazione delle foto è organizzarsi e Photoshop eccelle nel separare i colori in livelli per la modifica successiva. Che tu stia colorando la pelle, i capelli o gli occhi, il metodo è lo stesso che abbiamo descritto finora. Per ricapitolare: 

  1. Crea un nuovo livello.
  2. Seleziona le aree che vuoi colorare. (Assicurati che generalmente siano della stessa tonalità!)
  3. Aggiungi il colore che desideri con un riempimento.
  4. Cambia il tipo di sovrapposizione. 

Puoi anche utilizzare una combinazione dello strumento pennello e una maschera di livello per risultati più accurati, anche se dispendiosi in termini di tempo.

Passaggio 7: utilizzare lo strumento Pennello per dipingere gli spazi vuoti

Ora che hai un'idea generale di come colorare le tue immagini, puoi continuare a usare il metodo che abbiamo delineato fino a quando la tua vecchia foto è scoppiando con il colore. Ma non hai ancora finito. 

Quando aggiungi colore all'immagine, puoi regolarlo per ottenere risultati migliori. Ad esempio, ti consigliamo di utilizzare lo strumento pennello per effettuare regolazioni fini e coprire i punti che hai perso.

Passaggio 8: regola le ombre, le luci e il contrasto generale

Esistono due modi per regolare il bilanciamento chiaro/scuro dell'immagine in Photoshop. Il primo è usare un livello di regolazione in bianco e nero per correggere rapidamente l'intera immagine, ma questo potrebbe non darti sempre il esatto risultati desiderati.

Se hai il tempo e la comprensione generale della luce e della fotografia, puoi spazzolare manualmente le aree chiare e scure con gli strumenti scherma e brucia, rispettivamente. Questo può aggiungere un ulteriore livello di dimensione e contrasto alla pelle, migliorare la qualità complessiva delle tue immagini e generalmente dare alla tua foto quel tocco in più pop oltre ad aggiungere nuovo colore.

Opzione 2: aggiungi colore con l'intelligenza artificiale

Esistono due modi per regolare il bilanciamento chiaro/scuro dell'immagine in Photoshop. Il primo è usare un livello di regolazione in bianco e nero per correggere rapidamente l'intera immagine, ma questo potrebbe non darti sempre il esatto risultati desiderati.

Se hai il tempo e la comprensione generale della luce e della fotografia, puoi spazzolare manualmente le aree chiare e scure con gli strumenti scherma e brucia, rispettivamente. Questo può aggiungere un ulteriore livello di dimensione e contrasto alla pelle, migliorare la qualità complessiva delle tue immagini e generalmente dare alla tua foto quel tocco in più pop oltre ad aggiungere nuovo colore.

Come funziona

I programmi di intelligenza artificiale online colorano automaticamente le immagini attraverso qualcosa chiamato apprendimento approfondito. Ciò comporta "addestrare" l'IA su coppie di immagini, con la versione in bianco e nero accanto alla sua controparte colorata. 

Il deep learning cerca di emulare l'apprendimento umano attraverso l'esposizione ripetuta, ma richiede a lungo tempo per le macchine per capire come colorare accuratamente le foto in bianco e nero. Anche in questo caso, diversi sistemi di intelligenza artificiale seguono specifici algoritmi di apprendimento profondo, il che significa che analizzano l'immagine sorgente in modo diverso. 

Di conseguenza, le foto colorate automaticamente possono essere incostanti e non ci sono canali per richiedere revisioni o lasciare feedback. In breve: può essere veloce, ma i risultati sono incoerenti.

Colorare automaticamente le tue immagini: i risultati

Potresti pensare "qual è il danno nel far colorare la mia immagine da un'IA?" Probabilmente stai considerando quanto ti farà risparmiare tempo e denaro e, per la maggior parte, avresti ragione. Tuttavia, i programmi di colorazione AI basta non tagliarlo quando desideri risultati coerenti e di alta qualità. 

I colorizzatori AI confondono i confini netti tra i colori, risultando in un mix technicolor fangoso che semplicemente non è abbastanza buono per la stampa e la visualizzazione. Potresti risparmiare tempo e denaro, ma riceverai anche un risultato confuso e non così lucido.

Opzione 3: assumi un professionista come noi

La colorazione di un'immagine in bianco e nero può essere davvero trasformativa se eseguita correttamente. Per questo motivo, molte persone provano a farlo da sole e colorano le loro foto in Adobe Photoshop o utilizzano un software di intelligenza artificiale gratuito, ma entrambi possono essere soluzioni imperfette a un semplice problema. È qui che entrano in gioco i professionisti.

Studi come Image Restoration Center hanno decenni di esperienza nel colorare, ripristinare e perfezionare le foto. Gli studi fotografici specializzati dispongono di tecnologia all'avanguardia ed esperti che sanno davvero come usarla. Ciò significa risultati di livello mondiale senza tutto il duro lavoro da parte tua.

Salta le code, la lotta fai-da-te e gli strani risultati del software di intelligenza artificiale: fallo bene la prima volta attraverso un professionista come Image Restoration Center.

Articoli correlati