Logo del blog del centro di restauro dell'immagine

Recensione completa della Canon EOS 6D Mark II

Michele Rivera
Ricerchiamo, esaminiamo e consigliamo in modo indipendente i migliori prodotti. Se acquisti qualcosa tramite i nostri link, potremmo guadagnare una commissione.
Questa DSLR può funzionare meglio delle moderne fotocamere oggi a metà prezzo? Scopri di più su specifiche, vantaggi e svantaggi nella nostra recensione Canon EOS 6D Mark II. Rilasciata nel 2017, la fotocamera DSLR Canon EOS 6D Mark II è una delle preferite dai fotografi dilettanti e professionisti. Con la sua elevata durata della batteria, un LCD ad angolazione variabile e un processore migliorato rispetto al suo predecessore, Mark II è un affidabile cavallo di battaglia di uno sparatutto Canon sia per l'entusiasta occasionale che per il prolifico professionista. Leggi la nostra recensione completa di seguito per scoprire perché i fotografi cercano ancora Canon EOS 6D Mark II oggi.

Panoramica della fotocamera

Con il suo straordinario sistema di messa a fuoco automatica che utilizza la tecnologia dual pixel, questa iterazione di Canon EOS è un pilastro anche per gli standard odierni grazie alle sue caratteristiche e alla fascia di prezzo. La EOS 6D Mark II è stata realizzata essenzialmente per i fotografi che cercano un corpo macchina Canon affidabile per la fotografia sia all'aperto che al chiuso. 

Per i principianti che guardano alla linea Canon EOS originale, Mark II è un'impressionante introduzione alle DSLR che bilanciano sia la funzione che la forma. Le modifiche rispetto al precedente modello Canon EOS includono modifiche al corpo per una migliore qualità dell'immagine e miglioramenti alla sua interfaccia utente.

Sì, ci sono alcuni compromessi per questa DSLR full-frame, che tratteremo in dettaglio nella nostra recensione. Ma al suo prezzo, non sorprende che molti fotografi adorino ancora questa fotocamera.

Immagine per gentile concessione di Amazon
4.8
5/5

Questo modello è stato commercializzato come una solida introduzione ai sistemi full frame ed è in tutto e per tutto un miglioramento del Mark I.

Questo modello è stato commercializzato come una solida introduzione ai sistemi full frame ed è in tutto e per tutto un miglioramento del Mark I. Dalla sua struttura fisica alla qualità dell'immagine, il Mark II rappresenta un ragionevole aggiornamento per i possessori del primo modello a un prezzo che non romperà la banca. 

Gli utenti del precedente modello Canon EOS 6D sottolineano subito la sua gamma dinamica leggermente migliore, ma questa differenza è trascurabile. L'aggiornamento a Mark II significa un'elaborazione delle immagini più rapida e una struttura resistente alle intemperie, il tutto mantenendo lo stesso innesto dell'obiettivo per abbinarsi sia all'obiettivo STM che all'obiettivo Mark II USM.

La qualità dell'immagine migliora notevolmente rispetto alla prima versione, con una serie di sistemi AF adatti a molti scenari. Gli utenti di Mark II possono spostarsi rapidamente tra i sistemi AF preimpostati premendo il pulsante AF, che copre le condizioni e le composizioni di illuminazione più comuni.

Nel complesso, gli appassionati in erba e i fan dei tiratori Canon adoreranno questa fotocamera. Ma con un sistema di messa a fuoco automatica rivoluzionario per l'epoca, è un peccato che la Mark II sia ostacolata da una gamma dinamica che lascia molto a desiderare.

Costruire e maneggiare

Canon EOS 6D Mark II vanta una struttura DSLR robusta e resistente alle intemperie, con guarnizioni sulle porte della fotocamera per proteggerla da polvere, umidità e agenti atmosferici. Proprio come il suo predecessore, la 6D Mark II ha un corpo in policarbonato con fibra di vetro e lega di alluminio, ma differisce leggermente nelle dimensioni: gli utenti della 6D noteranno che questo modello è molto più compatto grazie alla sua costruzione aggiornata.

Per l'epoca, EOS 6D Mark II era una fotocamera leggera e compatta della famiglia delle unità DSLR full frame Canon. Ma per gli standard odierni, ha un peso considerevole. Inoltre, la mancanza di un flash integrato significa che devi montare il tuo flash nella slitta a caldo, aumentandone il peso totale. Tuttavia, lo schermo LCD posteriore è un miglioramento degno di nota, che ora si apre in vari angoli per consentire una migliore flessibilità nelle riprese.

Peso e sensazione

La fotocamera è progettata per stare comodamente in mano, nonostante il peso della fotocamera. A 765 g (incluse batteria e scheda di memoria), il peso aggiuntivo conferisce una sensazione molto professionale e un buon equilibrio. Detto questo, è un po' più leggera delle altre fotocamere della sua generazione, che pesano in media 800 g.

Gli utenti della vecchia Canon EOS 6D troveranno entrambe queste fotocamere DSLR full-frame quasi identiche nella disposizione dei pulsanti, con la Mark II notevolmente più compatta. Tuttavia, non c'è un flash integrato e potrebbe essere incompatibile con alcuni degli accessori dei suoi predecessori, il che potrebbe allontanare alcuni fedeli utenti da EOS 6D Mark II.

Interfaccia utente

EOS 6D Mark II è dotata di uno schermo LCD posteriore che visualizza in modo luminoso le informazioni, come il sistema AF della fotocamera, l'unità e l'ISO. Un pulsante si trova accanto alla ghiera di comando, consentendo di passare da una modalità di messa a fuoco all'altra. 

Impostazioni come velocità dell'otturatore e livelli ISO sono facili da usare e intuitive per i fotografi che sono già abituati ai corpi Canon. Questi pulsanti di impostazione si trovano nella parte superiore destra del corpo, naturalmente disposti in modo che il pollice destro possa raggiungerli. 

Il display LCD ad angolazione variabile rende più facile per il fotografo utilizzare diverse angolazioni per la composizione perfetta dello scatto. Anche il mirino ottico è stato leggermente migliorato, dal 97% di Mark I al 98% di Mark II.

Nel complesso, questa fotocamera full frame offre una struttura robusta e robusta che migliora il corpo del suo predecessore. Con una disposizione compatta dei pulsanti, un luminoso display LCD vari-display e caratteristiche di resistenza agli agenti atmosferici, Mark II è una versione più leggera e resistente di Canon EOS 6D progettata per un uso prolifico.

Sistema di messa a fuoco automatica

Questa DSLR full frame è dotata di un discreto sistema di messa a fuoco automatica a 45 punti, un notevole miglioramento rispetto agli 11 punti di EOS 6D. Tutti i 45 punti sono di tipo a croce, con il centro come un doppio tipo di croce funzionale. Anche il sistema AF di Mark II è completamente personalizzabile, con oltre 16 diverse impostazioni modificabili.

Il sistema di messa a fuoco automatica della Mark II è orientato al controllo manuale. Il punto di incrocio del sistema AF può scattare un'immagine leggermente migliore se scattata a circa 45 gradi dal punto normale per scatti ancora più precisi. Tuttavia, tieni presente che potrebbe essere necessario abituarsi ai punti AF della fotocamera. 

L'inseguimento del soggetto è discreto in termini di prestazioni, poiché il punto AF attivo di Canon EOS 6D Mark II è fortemente centrato sull'inquadratura. Ciò significa che ricomporrete alcuni scatti se necessario, in particolare quando il soggetto è decentrato.

Un'altra grande caratteristica è il CMOS AF a doppio pixel, che brilla nella fotografia live view. Sì, la maggior parte delle DSLR full frame e delle fotocamere mirrorless oggi sul mercato possono superare questa fotocamera in termini di potenza di elaborazione, ma questo è un fantastico sistema AF a doppio pixel per il suo prezzo. È un piacere scattare con il live view di EOS 6D Mark II: nitido, fluido e abbastanza veloce, anche per gli standard odierni.

Qualità dell'immagine

Questa iterazione di Canon EOS offre risultati in termini di qualità dell'immagine? Sì, ma con alcune qualifiche. 

Anche con il suo impressionante CMOS AF a doppio pixel, la qualità dell'immagine non elaborata dipende in gran parte da come si utilizzano le funzionalità più potenti della fotocamera. Ma, nelle mani giuste, EOS 6D Mark II può quasi reggere il confronto con le fotocamere mirrorless della concorrenza di oggi.

La fotocamera offre le migliori prestazioni alla luce diretta del sole, rendendola una scelta facile per la fotografia di paesaggi e altre impostazioni di luce naturale. Con la luce artificiale, puoi configurare la modalità di scatto per migliorare la qualità dell'immagine. Inoltre, considera di scattare con impostazioni ISO inferiori, utilizzando una velocità di scatto a raffica più lenta e regolando la riduzione del rumore.

Mirino

Con una portata del mirino di 98%, potresti accidentalmente ottenere elementi estranei nelle tue immagini. Ma la differenza 2% non è così evidente: nell'uso effettivo, è facile e intuitivo comporre scatti, soprattutto se stai entrando in questa fotocamera come utente Canon di lunga data.

Esposizione

Nelle mani giuste, questa fotocamera full frame può produrre foto eccellenti grazie al suo sensore da 26,2 MP, anche con la gamma dinamica insignificante. 

La sua gamma ISO 100-40.000 è espandibile a 50-102.400 e produce livelli di rumore trascurabili a ISO 800. Scattare con una sensibilità di ISO 4000 ha un rumore cromatico leggermente più pronunciato. EOS 6D Mark II è inoltre dotata dell'opzione di rilevamento dello sfarfallio di Canon, una caratteristica comune a tutti i modelli EOS che compensa le prestazioni deludenti in condizioni di scarsa illuminazione.

I file raw della tua Mark II dovrebbero venire benissimo. Per ottenere il meglio dai tuoi scatti, riduci il rumore dell'immagine durante la post-elaborazione.

Prestazioni sul campo

Fin dall'inizio, Canon EOS 6D Mark II ha una durata della batteria fantastica, poiché la sua batteria LP-E6N è classificata per oltre 1.200 scatti. Anche con due giorni di riprese serie, i livelli della batteria si muovono a malapena. L'unica delusione è che il battery grip BG-E21 del modello precedente non è compatibile con il Mark II.

Per quanto riguarda la connettività, EOS 6D Mark II è dotata di connettività Wi-Fi, GPS e Bluetooth integrata con i dispositivi mobili. L'interfaccia semplice ti consente di trasferire foto e video su dispositivi mobili e computer.

Altre caratteristiche

La velocità di scatto per questo modello è di 6,5 fps e può riprendere 21 file RAW in successione. EOS 6D Mark II ha una velocità dell'otturatore fino a 1/4000 e una profondità di sequenza di 150 fotogrammi: un po' un downgrade rispetto al limite di 1.250 scatti della Canon EOS 6D originale.

In termini di velocità, potrebbe non essere la migliore fotocamera per la fotografia sportiva, ma è un solido compromesso. Riprendere soggetti in rapido movimento con il sistema AF live view di Mark II non sembra naturale e gli scatti risultanti risulteranno con una notevole quantità di rumore dell'immagine. Tuttavia, al suo fantastico prezzo, vale la pena ottenere 6,5 fps per una fotocamera full frame.

Canon EOS 6D Mark II utilizza anche un sensore di misurazione RGB-IR da 7560 pixel, con opzioni di misurazione valutativa, parziale, ponderata centrale e spot a 63 zone. I fotografi che hanno familiarità con il sistema di valutazione di Canon sanno che il trucco per massimizzarlo sta nell'autofocus. 

È inoltre dotato di un bilanciamento del bianco automatico sorprendentemente affidabile, che ti consente di scegliere tra due opzioni preimpostate: 

  • Priorità ambientale la modalità ti consente di mantenere l'atmosfera dello scatto rendendolo un tocco più caldo.
  • Priorità bianca ti offre uno scatto nitido e neutro, anche con l'illuminazione artificiale.

Funzionalità video

Non ci sono giri di parole: la Canon EOS 6D Mark II non è la migliore fotocamera per le riprese video. Questa fotocamera Canon non ha una qualità video 4K, il che è una strana esclusione considerando gli altri miglioramenti della Mark I.

Canon compensa le scarse capacità di registrazione di filmati con video HD a 60 fps e una stabilizzazione digitale a cinque assi integrata per i video. Questa era una caratteristica nuova all'epoca, poiché altri modelli (ad esempio, alcuni corpi Sony) richiedevano un sistema di spostamento del sensore fisico. Non devi preoccuparti di questo, poiché la stabilizzazione è completamente integrata.

Pro e contro

Canon EOS 6D Mark II ti offre un valore incredibile nei seguenti modi:

  • Prezzo molto competitivo per un sistema DSLR full-frame (a partire da $1219.95)
  • Compatibilità con il kit obiettivo Mark I
  • Numerosi gli accessori disponibili, come la possibilità di controllo remoto tramite Bluetooth
  • Sistema AF affidabile che brilla in Live View e AF continuo

La Canon EOS 6D Mark II non ha molti inconvenienti, ma questi sono i contro che dovresti considerare:

  • Nessuna funzionalità video 4K, consente solo l'acquisizione di video in HD (1920×1080)
  • -2% Mirino differenziale rispetto al Mark I
  • Notevole errore di colore per la sua generazione (5.1, anche se ancora migliore del 6.3 di EOS 6D)

Alternative alla Canon EOS 6D Mark II

Gli utenti Canon di lunga data potrebbero voler passare a EOS 6D Mark II dai vecchi modelli DSLR in quanto è una configurazione solo per il corpo, il che significa che è compatibile con altri obiettivi e accessori Canon. Ma al di fuori della famiglia Canon, la concorrenza più dura della Mark II viene da Nikon. 

Diamo un'occhiata ad alcune delle migliori alternative non Canon al Mark II.

La Nikon D750

La Nikon D750 è un po 'più costosa, venduta al dettaglio a $1699 per i modelli nuovi di zecca, ma vanta un sistema AF a 51 punti leggermente migliore. Presenta anche una migliore gamma dinamica. Con un sensore RGB da 91.000 pixel, due slot per schede di memoria SD e uno schermo LCD inclinabile, mostra sicuramente EOS 6D in termini di caratteristiche e statistiche. 

La Sony A7 III

Tra i corpi Sony, il Sony A7 III viene venduto al dettaglio a circa $1799, nuovo di zecca e solo corpo. Questo modello presenta un corpo molto compatto e una funzione di stabilizzazione video integrata simile al Mark II. Sebbene sia una fotocamera più costosa, l'A7 III vanta un sistema AF a 693 punti, video 4K e due slot per schede SD come la fotocamera Nikon sopra.

Dovresti acquistare Canon EOS 6D Mark II?

La Canon EOS 6D Mark II produce una qualità dell'immagine simile ad altre fotocamere full frame nella sua fascia di prezzo. I file RAW acquisiti con ciascuna fotocamera variano solo leggermente nel rumore dell'immagine e nel bilanciamento del bianco, che possono essere corretti in fase di post-elaborazione.

Quindi, è davvero una questione di budget e il motivo dell'acquisto. Se possiedi già una DSLR Canon, in particolare la Mark I o precedente, l'acquisto di Canon EOS 6D Mark II in questo momento è un ottimo affare come configurazione solo per il corpo. Se ti stai avvicinando alla fotografia DSLR e stai cercando di acquistare la tua prima fotocamera full frame, EOS 6D Mark II offre l'equilibrio ideale tra funzionalità e forma.

Ma se sei un fotografo esperto che desidera scattare foto migliori con una post-elaborazione minima, considera la concorrenza di Mark II: sia Nikon che Sony hanno delle ottime alternative. Un $400-500 extra potrebbe procurarti una fotocamera più recente con funzionalità migliori.

Conclusione

Il Mark II ha un corpo in policarbonato bluff, vanta una disposizione compatta dei pulsanti con un sistema a doppio quadrante e scatta come un fascino, soprattutto con un obiettivo STM. Il suo prezzo molto allettante significa che puoi ottenere una fotocamera DSLR full-frame con un budget limitato, perfetto sia per il libero professionista in erba che per l'appassionato di fotografia. 

Con l'AF Live View e le opzioni di bilanciamento del bianco, ti garantiamo immagini nitide e chiare con luce naturale. Insieme alla straordinaria durata della batteria, questi punti di forza rendono Canon EOS 6D Mark II una straordinaria fotocamera da allenamento per l'apprendimento e la padronanza del controllo manuale. 

Se stai pensando di acquistare Canon EOS 6D Mark II oggi, è tutta una questione di compromessi. Il punto di forza di Canon EOS 6D Mark II è il suo prezzo. A poco meno di S$1300, ottieni un ingresso duro e versatile nella fotografia DSLR. Detto questo, ci sono alcune caratteristiche che mancano in particolare a questo "aggiornamento", incluse le capacità di ripresa video 4K e il flash integrato.

Nonostante i suoi compromessi, la Mark II può ancora competere con molte delle fotocamere mirrorless all'avanguardia di oggi. In effetti, è l'unica DSLR più vecchia di cui gli utenti Canon parlano ancora oggi!

Articoli correlati